“Le nuove frontiere della ricerca su ambiente, cibo e salute”: due giorni di workshop con l’Istituto Zooprofilattico

Mentre l’Unesco decretava finalmente l’arte pizzaiola napoletana come patrimonio dell’umanità, a Portici, presso la Reggia borbonica, si discuteva dei dati della ricerca promossa dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno (Izsm) e dalla Regione Campania nel convegno “Le nuove frontiere della Ricerca su Ambiente, Cibo e Salute”. Un evento che ha celebrato tre anni di attività, di